re: ma noi non siamo morti!

E’ un po di tempo che penso di scrivere quello che sento dentro in questa situazione, per un bimbo, perdere la Madre e’ una grande tragedia, che cambia per sempre la vita, e per un adulto, rimanere vedovo, a 52 anni, è un altra tragedia, diversa da quella del bambino.

Quando è morta Elisabetta, tanta gente, tante parole, tante ‘frasi fatte’ ci sono arrivate, da tante persone, alcune sincere, profonde, altre solo parole, chiacchiere.

Perché dico questo ?

Lasciando perdere la mia persona, sono grande, seppure anche  un sostegno sia importante , non è indispensabile che arrivi per forza, posso andare a prendermelo
da solo, se ci riesco.

Ma prendiamo un bambino, di 11 anni, che non sa andarsi a prendere da solo quel sostegno e da tutta quella gente, ligia e conformata, piena di parole di sostegno:
‘se hai bisogno….’ ‘ti chiameremo…..’ ‘ faremo…..’ ecc. ecc. ecc., da gran parte dei genitori dei suoi compagni di classe, da tanta gente, al momento, pronta a dare
e/o offrire ‘qualsiasi gesto di solidarietà, pratico e altruistico’.

Spariti TUTTI!

Non abbiamo fatto a a tempo a voltare la testa, a fare un piccolo viaggio, per scappare un momento da questa profonda tragedia che, salvo qualche genitore, si contano sulla punta delle dita di una mano! (e li ringrazio!) Gli altri sono spariti tutti, come se mio Figlio non fosse mai esistito, come se non avessero mai partecipato alle feste di compleanno che ha sempre desiderato condividere giocando con tutti i suoi amici, spariti anche loro, insieme ai genitori!

Sono molto amareggiato, di come le persone, piuttosto di ricordarsi ed aiutare gli altri nei momenti di difficoltà, invece si girino dall’altra parte, facendo finta di nulla per non ‘sporcare ed inzuppare’ la loro vita quotidiana, di nebbia nel vedere, senza comprendere che un bambino è li, VIVO!, che desidera solo affetto ed amore dagli altri, che mai ricompenseranno quello della Madre, ma che non lo faranno sentire morto anche lui.

Annunci

One Response to re: ma noi non siamo morti!

  1. Vittoria says:

    Vero, verissimo. A me è capitata la stessa cosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Forever Asleep

Ramblings of a 20 something about health, weight loss, books, movies, and life

Initiation

Sharing the light - Removing the veils

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

Kinky and Fashion

Recensioni, consigli e idee sulla moda Fetish

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: