re: il record mondiale…. del ritiro…! 29ma Strapazéda Sant’Angelo di Gatteo FC

Domenica scorsa, 29 Aprile, parto da Riccione pieno di benzina per andare a correre una 10K dove avevo desiderio di fare il record mondiale!

Chi corre sa di cosa sto parlando…. è una cosa che si innesca improvvisamente dentro e ti fa  credere che puoi fare qualsiasi cosa…

Così è stato. Arrivo a Sant’ Angelo di Gatteo pronto alla sfida (con chi?) , l’iscrizione l’avevo fatta 3 giorni prima, mai fare le cose all’ultimo momento, mette ansia… e mi preparo con crema miracolosa di Roberta, caffè appena prima della partenza che però slitta di 20 minuti.

Sono quasi le 10 del mattino, e ci sono 25 gradi!

Mi metto davanti (di solito quelli che vogliono fare il record del mondo fanno così…) insieme ai “coetanei” max 25 anni! e aspetto diligentemente il via… tirando qualche MDN per il ritardo. (parolacce silenziose!)

Ed ecco che sparano il colpo…. e parto… devo fare il record del mondo, non ho tempo nemmeno per guardare il garmin, devo volare… almeno stare alla pari dei “coetanei”…

Primo K, secondo, terzo, terzo e mezzo, ma che caldo… cosa succede?

Guardo il Garmin oltre che ascoltare il fiato con non c’è più e dico…non vedo bene , non mi ero lavato le mani dopo la crema di Roberta, inizio ad innervosirmi, troppo caldo, questa crema… arriviamo al quinto che c’è il pit stop con l’acqua, l’unico miraggio…

Tutto questo senza rendermi conto che STAVO ANDANDO TROPPO FORTE ma del resto dovevo fare il record mondiale….

Inizio a rallentare, le gambe sono provate, il fiato corto, il caldo ancora più forte, tiro fino al quinto, li c’è il miracolo (l’acqua) l’ultima cosa che da speranza ad un runner che qualcosa possa cambiare.

PESSIMA ORGANIZZAZIONE, l’acqua era finita, c’era un carretto (Ape) con un personaggio da Amarcord “a m’arcord” che aveva una tanica di The da 5 litri, senza un bicchiere e con due vaschette in plastica, puoi bene immaginare quanti siano riusciti a bere qualcosa e a rovesciarne dieci volte tanto…

Mi demoralizzo, la colpa non è mia…., ma dell’acqua che non c’è, della crema che ho negli occhi, dei 30 gradi arrivati improvvisamente e cammino sconsolato interrompendo con qualche accenno di corsetta fino al traguardo, dove mi fermo appena prima, mi tolgo il CHIP e lo attraverso. RITIRATO!

Volevo fare il record del mondo e caspita, non ci sono riuscito… pensa quante bastonate in testa mi sono dato per aver sbagliato come un pivello una partenza troppo veloce, in una giornata in cui avrei potuto fare il record del mondo…. e che per colpa di altri fattori non ci son riuscito 🙂

Vita da runner!

Annunci

3 Responses to re: il record mondiale…. del ritiro…! 29ma Strapazéda Sant’Angelo di Gatteo FC

  1. cinzia says:

    sono sicura che non era il momento,no,non era quello giusto….hai ancora tutto il tempo,la voglia e la forza di riprovarci ancora nicolas e queste tre cose sono tutte in te, anche se forse in questo momento non le vedi…….continua a correre nicolas!!!!

  2. Grazie Cinzia, nella “sconfitta” della giornata è stato un momento di riflessione tanto da condividerlo in senso ironico. Andiamo avanti …hai ragione! ciao 🙂

  3. Roberta Donadelli scrive:

    Sono costerantae mi sento responsabile di un record mondiae non raggiunto!!la crema non e’ un collirio , si mette sulle gambe, ma purtroppo l’acqua inesitente lascia un vasodilatatore ( fondamentale nel massaggio pregare) sulle mani che inevitabilemnte finiscono in faccia.Nicolas, la prossima volta corri nature se l’obbiettivo e’ cosi importante e la crema….lasciatela applicare da un massaggiatore. 🙂

    ed io rispondo

    no, no, non sei responsabile assolutamente… probabilmente senza la tua magica crema non arrivavo nemmeno al 3K e mezzo alla folle velocità a cui stavo correndo…. alla mia età… 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Forever Asleep

Ramblings of a 20 something about health, weight loss, books, movies, and life

Initiation

Sharing the light - Removing the veils

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

Kinky and Fashion

Recensioni, consigli e idee sulla moda Fetish

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: