re: 14.04.21 Maratona di Boston

E’ passata quasi una settimana dalla Maratona di Boston e leggendo quello che ho scritto un anno fa durante la Maratona di Rotterdam, mi viene da sorridere.

Come la foto che pubblico, nella quale, nonostante sia rimasto colpito dal caldo e dal dolore acuto al ginocchio al 23mo chilometro, per cui non potevo correre, o almeno lo facevo a piccoli tratti, sono voluto arrivare in fondo con momenti in cui vedevo anche tutto nero ma con la maggior parte dove sono stato accompagnato, come un onda, da oltre un milione di persone che hanno festeggiato noi tutti come tanto non si poteva fare. Ed il sorriso non poteva mancare.

La Maratona di Boston è una corsa emozionante, piena ed intrinseca di storia, storia fatta di emozioni, di atleti, di vittorie e di sconfitte, di persone che hanno lasciato per sempre una traccia su quel lungo e altalenante percorso.

 

Immagine

Ringrazio Dio di avermene dato la possibilità di partecipare condividendo la gioia e i dolori di quei momenti, ascoltare il vento delle emozioni, in una città dove quel giorno era magico, unico!

Rientro da un viaggio intenso con mio Figlio, dove 24/7 siamo stati insieme, 9 giorni di Figlio e Padre, di Padre e Figlio, discussioni della adolescenza, sintesi, scazzottamenti, coinvolgimenti, cultura, risate fino al mal di pancia, insegnamenti, preziosi momenti, emozioni.

Il tempo che passiamo insieme ai nostri Figli è prezioso, per loro e per noi. Ci sono scambi che non hanno valore nella vita esterna ma hanno un valore inestimabile in quella interna e accrescono il nostro imparare, sentire, capire.

E’ raro si riesca ad avere questa possibilità e questo fiume di avvenimenti è un altro dono e spesso guardando su nel cielo, a volte imprecando e a volte sorridendo, vedo gli occhi di sua Madre che ci guardano camminare su questa terra, uniti, in un unico cammino.

 

DSC_0096

 

 

 

Annunci

“Quello che io …

“Quello che io ero tu sei, quello che io sono tu sarai…”

re: spiritualità

Spiritualitá non significa essere dei Master di ReiKi, dei coach certificati, dei maestri asceti, dei terapeuti energetici, la spiritualitá é un aspetto della fratellanza, dell’essere in grado di aiutare gli altri come di aiutare te stesso.

da un libro di René Martina

re: thank you to a friend

In these days a lot of things are going on, being in London to exhibit a new product with a new British company is an honour and I really would like to thank you all the people that helped to make it!

 Particularly one, that sent the day before yesterday this quote:

 “Whenever you see a successful business, someone once made a courageous decision.”
Peter F. Drucker

 I have been running al my life in new project and developments and every time is a new venture, the feeling, the emotional part is still there, like a small kid seeing his new toy, and this is how I feel.

 I’m very close in many aspects on Peter Drucker thoughts and respect and admire him as one of the most important guru our world had in economics.

 Thank you Raffaella to have shared with me, in this particular event, again, with a new venture!

Right on!

Immagine

Medal In Frame Crew in London – from lefet and around – Ilaria, Chiara, Sam, Laura,Gianni, me, Carmen,Ben,Andrea

 

 

Forever Asleep

Ramblings of a 20 something about health, weight loss, books, movies, and life

Initiation

Sharing the light - Removing the veils

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

Kinky and Fashion

Recensioni, consigli e idee sulla moda Fetish