re: The Eagle Will Raise Again

I went recently in Germany to listen this great Teacher of sound, Alan Parsons.

I’m listening this song since I was 19th and still, there is a part of me in there that makes me cry sometimes, and laugh some others.

IMG_9811

 

And I could easily fall from grace
Then another would take my place
For the chance to behold your face

As the days of my life are but grains of sand
As they fall from your open hand
At the call of the wind’s command

Many words are spoken when there’s nothing to say
The fall upon the ears of those who don’t know the way
To read between the lines, that lead between the lines, that lead me to you

All that I ask you
Is, show me how to follow you and I’ll obey
Teach me how to reach you I can’t find my own way
Let me see the light, let me be the light

As the sun turns slowly around the sky
Till the shadow of night is high
The eagle will learn to fly

As the days of his life are but grains of sand
As they fall from your open hand
And vanish upon the land

Many words are spoken when there’s nothing to say
The fall upon the ears of those who don’t know the way
To read between the lines, that lead between the lines, that lead me to you
Show me how to follow you and I’ll obey
Teach me how to reach you I can’t find my own way
Let me see the light, let me be the light
And so, with no warning, no last goodbye
In the dawn of the morning sky
The eagle will rise again

IMG_9818

If you click the picture above, youtube will open with this beautiful song!

re: Global Citizen

Hugh Jones in an interview on the G7 held in Taormina, was ending his interview with the following words:

”We must face famine urgently. Be not a leader only for the present but also for the future, governes with generosity. 

Do not be transitional characters, give an example and leave an inheritance to be proud of. ” 

It should be an integral part of the solemn oath of every human being called to drive, a country, a company, a family!


In una intervista sul G7, Hugh Jones nella ultima parte ha dichiarato:

«Dobbiamo affrontare la carestia con urgenza. Non siate leader solo del presente ma anche del futuro, governate con generosità. 

Non siate personaggi di transizione, date un esempio e lasciate una eredità di cui essere fieri». 

Dovrebbe essere parte integrante del giuramento solenne di ogni essere umano chiamato a guidare, un paese, un azienda, una famiglia!

re: parco Uditore – Palermo

Ieri ero a Palermo e sono andato a correre con Giorgio Cambione al Parco Uditore nel consueto appuntamento del sabato mattina di Park run http://www.parkrun.it/

Prima dello start, sempre alle ore 9:00, un ragazzo, giovane, bello, pieno di energia, con estrema modestia è venuto davanti a noi a raccontarci le attività di questo parco e della associazione che insieme a tanti ragazzi come lui ha creato per tenerlo in ordine, a posto e frequentabile da bambini, mamme, gente di ogni età, gente libera.

Qualche ora dopo, vista la mia curiosità, Giorgio gentilmente mi ha raccontato che questo parco era stato preso di mira per costruire una serie di condomini e aree Regionali a cui la popolazione, insieme a questi ragazzi si è opposta con tutte le forze riuscendo a “guastare” la festa a quelli che volevano cementificare tutto e rendendolo per sempre una area verde per respirare aria pura e godere il sole e la luce.

Sono rimasto colpito da queste gesta in una città dove è arduo e a volte pericoloso compierle e sono rimasto invece pieno di ammirazione nel vedere il viso di questo ragazzo che raccontava la loro storia, senza arroganza, prepotenza, ma con grande unmiltà e civiltà.

Grazie che ci siete, qualunque gesto o cosa si possa fare per tenere viva la vostra “fiamma” si dovrà fare perchè è da queste piccole azione che il buon seme dell’antropcene si divulga fra la gente e le terre.

Grazie!

17.03.11 Parco Uditore - Palermo

re: racing again

Racing again since almost 5 months, after several injuries, tomorrow 11K to see how it goes, the NY half Marathon in two weeks!

Domani, dopo mesi di tendiniti, male al ginocchio e altri acciacchi vari, riparto da una 11K competitiva, la mezza Maratona fra due settimane.

http://www.polisportivalibertascernuschese.it/index.php/gare/gare-2/116-16-maratonina.html

446305_223462881_xlarge-1

 

re: 10 anni

10 anni, sembrano un soffio di vento che passa via, non me ne sono accorto, eppure tante cose sono accadute in questi 10 anni.

Oggi mi sembra un giorno da festeggiare come il compleanno. Una data che ti ricordi tutta la vita, nel momento che ti si ferma il cuore ti rendi conto che la vita va solo se va il cuore e per me, 10 anni fa, questa è stata una grande lezione.

Crediamo di essere un Dio in terra, imbattibili, insuperabili, eterni, ma quando ti arriva un infarto in pochi attimi ti rendi conto di quanto siamo vulnerabili, quanto la nostra vita sia un regalo da assaggiare ogni giorno.

Stamattina sono uscito in bicicletta per andare a Pavia e ritornare, avevo bisogno di pensare a questo giorno, senza alcuna conclusione, ma solo con i ricordi di quanto successe allora e dell’oggi.

Io ero esterrefatto, colpito, quasi abbattuto, provato, ma sempre con quell’ottimismo innato che mi accompagna e che mi diede ancora una volta la forza di uscirne fuori.

IMG_8619.JPG

 

Oggi ho detto tante volte grazie, quel momento è stato come una illuminazione e credo che qualsiasi momento tragico della vita lo sia e che sta a noi condividerlo nei rapporti umani, nel nostro cammino e nel nostro cuore.

 

Auguri per un Anno migliore.

Grazie a questo importante contributo che condivido pienamente, auguro Buon Anno a tutti.

Happy new Year to all!

 

Non mi sono sentito di dire Buon Natale. Di fronte ad un mondo che alza i suoi muri più o meno alti, non può essere un Buon Natale. Se fosse che, davvero, il Buon Natale recupera il senso vero e pr…

Sorgente: Auguri per un Anno migliore.

re: Chicago Marathon

Oggi ho corso la mia 15a Maratona a Chicago, bella città, la mia preferita negli Stati Uniti, tanta gente e un fiume di spettatori lungo tutto il percorso.

Il mio tendine è stato bravo, nonera una  Maratona da correre forte ma da portare fino in fondo ed a parte uno stop dal 23mo al 27mo chilometro, tutto è andato perfetto.

Arrivo al Millenium Park.


Ho incontrato casualmente Elena, Caterina ed Alessandra alla partenza.


Con Teodoro appena dopo la Maratona.

Festeggiamenti serali con due amici Romani, Mauro ed Enrico

La bandiera Greca su un piatto a sorpresa!


La vista stupenda e senza fiato –

John Hancock center

Forever Asleep

Ramblings of a 20 something about health, weight loss, books, movies, and life

Initiation

Sharing the light - Removing the veils

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

Kinky and Fashion

Recensioni, consigli e idee sulla moda Fetish